lunedì 12 settembre 2016

Giapponese lezione 77: Condizionale


Condizionale



Nella lezione 40 abbiamo visto la forma condizionale del verbo:

·       forma che finisce in たらe si ottiene dalla base B2, aggiungendo たら.

·       Forma  che termina in  ,  si ottiene dalla base B5 a cui si aggiunge .



Aggiungiamo una terza forma :

·       Presente indicativo +なら



La forma in è usata per una condizione normale.

Se+ verbo1, verbo2.                                                 Verbo condizionale , Verbo2



Se andrò in Italia potrò mangiare la pasta.   イタリアへ行けばパスタ食べられます。

Se vai al supermecato, puoi comprare le mele.       スーパーへ行けばが買えます。



Si ricorda che nella forma potenziale il complemento oggetto è seguito da anziché da .



La forma in たら è simile, ma indica che l’azione può essere compiuta solo al verificarsi della condizione.

Se+ verbo1, verbo2.                                                 Verbo condizionale たら, Verbo2



Se andrò in Italia potrò mangiare la pasta. イタリアへ行ったらパスタ食べられます。

Se sbaglio correggimi, per favore.                間違(まちが)ったら(なお)して(くだ)さい





La forma in ならesprime una condizione più forte.

Se+ verbo1, verbo2.                                                 Verbo condizionale なら, Verbo2



Se si va in Italia, vengo anche io.                             イタリアへ行くなら私も行きます。

Se è italiano, capisco.                                                           イタリア語ならわかります。



Congiuntivo + condizionale con のに



Prendiamo il caso ora di una classica frase italiano formata da un congiuntivo e da un condizionale, ad esempio “Se avessi soldi comprerei l’automobile.” e vediamo come tradurla. Per prima cosa è da notare che in questo costrutto la forma condizionale giapponese, è usata per tradurre il congiuntivo:



Se avessi soldi:  もしお金があれば,   dove もし significa “se”.

La forma condizionale italiana è tradotta con la jisho kei seguita da  のに e quindi avremo:



Se avessi soldi comprerei l’automobile.                  もしお金があれば車を買うのに。

Quindi riepilogando lo schema sintattico sarebbe:



Se Verbo1, Verbo 2 al condizionale.   もし+Verbo1 condizionale+ Verbo2 Jishokei+のに。



Altri esempi.

Sarei andato se non avesse piovuto. 雨が降らなければ行ったのに。



Frasi condizionali con


Un altro metodo usato per esprimere una condizione è quello di usare la particella come separatore tra le due frasi:



Se Frase1, Frase2.                                                    Frase1+ + Frase2


Se sono preoccupato non riesco a dormire.             
心配すると眠れません。

Se vai dritto, puoi vedere il parco Ritsurin.                         まっすぐ()くと栗林公園(くりばやしこうえん)()えます。

Anche se mangio soba, divento malato.                   私は蕎麦を食べると病気になる。