martedì 5 aprile 2016

Giapponese (lezione 72): Congiunzione anche e neanche も


Abbiamo già visto la particella nella lezione dedicata alle congiunzioni. Riprendiamo e approfondiamo il discorso.

Anche/ neanche 

“Anche “ si traduce con la particella . Con verbi positivi prende il significato di “anche”, mentre con verbi negativi significa “neanche”.  E’ una particella quindi va posta dopo un nome e fa eventualmente decadere le altre.

Anche                                     particella + verbo positivo
Neanche                                 particella + verbo negativo

Vediamo alcuni esempi di tradotto con “anche” , quindi particella + verbo positivo.

Mi piacciono anche i cani.                                        いぬもすき。
In questo primo esempio vediamo che la particella sostituisce , quella usata nella costruzione del verbo “piacere”.

Anche a me piacciono i cani e i gatti.                        私もねこといぬがすき。

In questo caso sarebbe soggetto, ma non compare la particella o in quanto sostituita da .

Altri esempi.
Anche Yasuko ha comprato un nuovo computer.     保子も新しいパソコンを買った。
Anche io voglio andare!                                            私も行きたい!
Anche questa è una mela.                                         これもリンゴです。
Anche in Italia fa freddo?                                         イタリアも寒いですか。

Vediamo alcuni esempi di tradotto con “neanche” , quindi particella + verbo negativo.

Neanche io conosco tutti i kanji.                              私もすべての漢字は知ります。

Ed ecco un esempio che usa la forma potenziale:
Neanche io riesco a scrivere tuti i kanji.                  私も、すべての漢字は書けません。

Nessun commento:

Posta un commento