martedì 27 ottobre 2015

Giapponese (lezione 57): Avere intenzione di...

Nella lezione precedente abbiamo visto l’uso della costruzione と思う. Per enfatizzare una intenzione, un desiderio di qualcosa di evanescente, una idea che ci piacerebbe mettere in atto, possiamo usare sempre questa costruzione, ma nella subordinata anziché mettere il verbo in jisho kei lo mettiamo nella forma volitiva. Il verbo思う possiamo usarlo al presente, al passato, od in Tekei.


Ho intenzione di + Verbo.                                             Verbo volitivoと思います。

Ho intenzione di comprare una macchina nuova.         新しい車を買おうと思っています。
                                                                                       新しい車を買いましょうと思っています。
Penso di andare a nuotare.                                             泳ぎに行こうと思う。
Hai intenzione di andare in Nord Italia?                   イタリアの北の方へ行きましょうと思っていますか。

Possiamo utilizzare un altro costrutto, che prevede il verbo della subordinata in Jishokei seguito da つもりです. Il kanji è 積もり ( Letturaつもり), e significa proprio “intenzione”, “piano”, di solito è scritto in hiragana. La costruzione sarà:

Ho intenzione di + Verbo.                                             Verbo jishokeiつもりです。。


Ho intenzione di andare in Giappone.                             日本へ行くつもりです。
Domani ho intenzione di scrivere una lettera.                 明日手紙を書くつもりです。
Ho intenzione di leggere questa storia.                           その小説を読むつもりです。

Nessun commento:

Posta un commento