giovedì 10 settembre 2015

Giapponese (lezione 44): Volere

Ci sono svariati costrutti per indicare il desiderio di un oggetto, la volontà di di compiere una azione, o il solo averne l’intenzione. Cominciamo con le cose più semplici via via utilizzando esempi e costrutti più complessi.

Volere o desiderare un oggetto

Per rendere in giapponese una espressione che indichi il desiderio di avere qualcosa, si usa l’aggettivo 欲しい ( lettura: ほしい), che significa desiderabile. Quindi, letteralmente, in Giappone dicono: ”Questo oggetto è desiderabile” e noi lo traduciamo con un “voglio etc”.

Si usa l’aggettivo al positivo se vogliamo un oggetto, al negativo se non lo vogliamo. Si tratta di un I-Aggettivo, quindi se non ricordate bene le regole date un’occhiata qui. L’oggetto desiderato è seguito dalla particella が, quindi è il soggetto della frase!

Il costrutto per il tempo presente è qui di seguito. Il passato si basa sullo stesso principio, basta utilizzare le varie declinazioni dei verbi I- Aggettivi, e comunque potete vedere qualche esempio di seguito anche al passato. In italiano si può tradurre anche col condizionale “vorrei”.

Voglio OGGETTO                                            OGGETTOが欲しいです。(formale)
                                                                            OGGETTOが欲しい。(informale)

Non voglio OGGETTO                                     OGGETTOが欲しくないです。(formale)
                                                                            OGGETTOが欲しくありません。(informale)


Esempi.

Voglio un libro.                                                  本が欲しいです。
Voglio una borsa nuova.                                     私は新しい鞄が欲しいです。
Non voglio un libro.                                           本が欲しくないです。
Non lo voglio.                                                    欲しくありません。
Non lo vuoi?                                                      欲しくありませんか。
Non volevo quella macchina.                           あの車が欲しくなかったです。
Voglio soldi.                                                      お金が欲しい。

Si può usare anche con aggettivi o avverbi in un discorso:

Voglio poco.                                                        少し欲しいです。
Non voglio proprio niente.                                 全然欲しくありません。

Per esprimere il desiderio di qualcosa che so come avere, si usa la stessa costruzione, ma si aggiunge una ん dopo 欲しい. Si usa ad esempio verso un commesso, e lo possiamo tradurre con un condizionale

Vorrei X.                                                               Xが欲しいんですが。

Vorrei un sakè.                                                       お酒が欲しいんですが。
Vorrei un bambino.                                               男の子が欲しいんですが。
Vorrei un figlio.                                                     息子のこが欲しいんですが。
Vorrei molti soldi.                                                 たくさんお金が欲しいんですが。
Vorrei molti bambini.                                            たくさん子供が欲しいんですが。
Vorrei 100 yen.                                                     百円欲しいんですが。
Vorrei un libro di grammatica giapponese.          日本語の文法の本が欲しいんですが。

Volere fare una azione

Passiamo ora ai verbi. Per indicare che si vuole fare qualcosa, le opzioni di scelta si moltiplicano. Da tenere presente che si usano anche per tradurre frasi del tipo “spero di…”.

Per prima cosa, vediamo l’uso dell’aggettivo欲しい visto nel paragrafo precedente: per applicarlo ai verbi basta anteporre il verbo in forma TEKEI. Anche qui, si può sottomettere il です se la discussione è informale ( nel dubbio, aggiungere ください alla fine non guasta mai). Di solito si usa quando si fanno delle richieste verso altre persone e non in frasi che indicano cosa voglio io. Approfondiremo il discorso delle richieste più avanti.

Voglio + Verbo                                               Verbo in Tekei +欲しいです。
Non voglio + Verbo
                                      Verbo in Tekei+欲しくないです。

Vorrei che tu leggessi un libro.                     あなたは本を読んで欲しい。
Voglio che tu mi dia i compiti entro domani. 明日までに宿題を出して欲しい。

Voglio che studi di più l’inglese.                    もっと英語を勉強して欲しい。

Vediamo un altro caso, una delle forme di uso più comune. Si tratta di quella che prevede il verbo in forma Masukei. Vediamo la sintassi per il tempo presente e passato. Ricordiamo che si può sottomettere il です se la discussione è informale!


Voglio + Verbo                                             Verbo Base B2+たいです。
Non voglio + Verbo                                      Verbo Base B2+たくないです。
                                                                       Verbo Base B2+たくありません。
Volevo + Verbo                                            Verbo Base B2+たかったです。
Non  volevo + Verbo                                    Verbo Base B2+たくなかったです。


Voglio andare in Giappone.                              日本に行きたい。
Voglio giocare a tennis.                                    テニスがしたいです。
Non voglio comprare niente.                             何も買いたくありません。
Non voglio dire l’età.                                        年際は言いたくないです。
Voglio vedere un film.                                       映画を見たいです。
Non volevo bere il tè.                                        茶を飲みたくなかったです。
Non volevo andare in America!                      アメリカへ行きたくなかったですよ。
Volevo andare alla prima visita dell’anno al tempio. 初詣に行きたかったです。
Voglio stare qui due o 3 giorni.                           ここに二、三日いたいです。
Isamu vuole diventare insegnante.                       いさむは先生になりたいです。
Vorrei leggere, studiare e approfondire la conoscenza degli Ainu.  アイヌの説明を読んで勉強して、理解を深めたいです。 (Per questo esempio, ripassate il post sugli elenchi di azioni.)
Vorrei ordinare parlando in italiano. イタリア語を話して注文をしたいです。

Infine, vediamo come fare per esprimere il desiderio di qualcosa che so come avere: si aggiunge una ん dopo 欲しい.  Si usa ad esempio verso un commesso:

Voglio + Verbo                                           Verbo in Masukei+たいんですが。

Vorrei fare shopping.                                       買い物がしたいんですが。
Vorrei comprare qualcosa.                              何が買いたいんですが。
Vorrei bere del latte.                                        ミルクが飲みたいんですが。
Vorrei comprare qualcosa per mia figlia.      娘に何が買いたいんですが。
Sto pensando che voglio mangiare qualcosa. 何か食べたいと思っています。
Sto pensando che voglio andare in Italia.       イタリアに行きたいと思っています。
Sto pensando che mi voglio comprare una macchina nuova. 新しい車を買いたいと思っています。

Volere o desiderare un oggetto per la terza persona

Poiché non si può conoscere ciò che una persona realmente desidera, la costruzione è diversa. Si ricorre all’uso dell’ausiliario がる coniugato nella Te-kei, che ha il significato di “secondo me”. Se utilizziamo la costruzione con欲しい:

X vuole Y                                                               XはYを欲しいがっている。

In alternativa si usa il verbo in forma takei a cui si aggiunge il verbo がる opportunamente coniugato., seguendo lo schema elle costruzioni:

X vuole + Verbo                                                   Xは
+Verbo Takei+がっています。
                                                                              Xは+Verbo Takei+がっているんですが。



Mia moglie vorrebbe bere vino.                         私の家内はワィンを飲んだがっているんですが。
Mio figlio vuole comprare un libro.                   息子は本ほ買ったがっています。
Mia figlia vuole una macchina nuova.               娘は新しい車を欲しがっています。
Lui vuole un libro.                                              かれは本を欲しがっている。
Lui desidera mangiare sushi.                             かれは寿司を食べたがっている。
Mio fratello vuole una macchina fotografica.   兄はカメラを欲しがっています。
Ken vuole vedere questo film.                           けんはこの映画を見たがっています。


Provare a…


Vediamo un’altra costruzione analoga, ma il cui significato principale è “volere”. Si usa la tekei del verbo che si vuole provare seguita dal verbo みる (da non confondere col verbo 見る), coniugato a seconda del caso.



Provare a + Verbo.                                                  Verbo Tekei + みる。



Consideriamo il seguente esempio:



Voglio provare a vedere una tua foto.                      私はあなたの写真見てみたい。



Come potrete notare suona male in italiano, per cui si può tradurre semplicemente come “Voglio vedere una tua foto”.



Altri esempi:

Dove vorresti andare in Giappone?                                    日本のどこに行ってみたいですか。

Vorrei mangiare.                                                      食べてみます。

Nessun commento:

Posta un commento