lunedì 18 agosto 2014

Premessa

Mi chiamo Nicola. Da sempre sono stato affascinato dal mondo nipponico. Da bambino ero rapito dai cartoni animati, affascinato da quei robottoni che hanno fatto sognare la mia generazione. Da grande ho riscoperto questa passione e le ho dato sfogo iniziando a studiare il Giapponese per conto mio, e così ho sempre portato avanti questa passione, arrivando a sostenere e passare con successo l'esame di certificazione della lingua giapponese (Norioku Shiken) livello base.

Questo "corso" nasce dalla mia voglia di rendervi partecipi delle mie conoscenze, dare una mano a chi si accinge allo studio di questa lingua meravigliosa essendo conscio dei limiti della mia preparazione. Non è ovviamente un corso esaustivo, nè segue un percorso preciso, se non il mio: come ho imparato le cose e l'ordine in cui le ho imparate.

Questo corso nasce anche dalla voglia di ritornare allo studio attivo della lingua, perchè sono ormai 3 anni che per un motivo o per l'altro non mi applico più.

Vi invito alla partecipazione attiva: le mie conoscenze non sono profondissime e potrebbero esserci degli errori nelle pagine del blog. Se avete dubbi o consigli non esitate a scrivere o commentare.

I post avranno una struttura molto schematica ed essenziale, in modo tale da evitare di divagare su argomenti che per quanto interessanti esulino dalla grammatica. Ad esempio le forme di cortesia da utilizzare, i modi di rapportarsi verranno solamente accennati.

I post hanno un ordine, indicato dal numero della lezione. Cercherò di fare in modo che ogni lezione tratti un argomento nuovo per volta, utilizzando, sopratutto negli esempi, le strutture grammaticali viste nei post precedenti, senza aggiungere troppa carne al fuoco.

Inizialmente per agevolare la comprensione degli esempi, le varie parti del discorso avranno un colore diverso per essere identificate nella corrispettiva traduzione giapponese.

Fino alla lezione 35 in ogni post ho messo un vocabolario dei termini usati, poi ho smesso perchè è una operazione che richiede molto tempo ed è ripetitiva. Diciamo che è comoda nelle prime lezioni per memorizzare i termini più usati negli esempi.

Pur avendo deciso di dare un approccio prettamente grammaticale al blog intervallerò le "lezioni" con dei post che non riguarderanno la grammatica ma che conterranno elenchi, modi di dire, frasi di uso quotidiano. 

Nicola

Nessun commento:

Posta un commento